CALDO ANOMALO: Avvertenze e consigli

29/06/2018

CALDO ANOMALO: Avvertenze e consigli
Cari concittadini,
il caldo anomalo di questi giorni potrebbe comportare problemi alla nostra salute. Infatti:
• il caldo stanca sempre;
• può causare disturbi gravi e anche mortali, come la disidratazione o i colpi di calore;
• l'inquinamento dell'aria e l'umidità peggiorano gli effetti legati al caldo;
• il caldo può aggravare le malattie preesistenti;
• i farmaci possono peggiorare gli effetti del caldo;

Il caldo è particolarmente fastidioso:
• quando il corpo non si è ancora adattato al calore;
• quando dura da diversi giorni, soprattutto se la temperatura rimane elevata di notte; 
• quando è umido e non c'è vento (il sudore non evapora e rimane come "bloccato" sulla pelle);
• quando l'inquinamento dell'aria aggiunge i suoi effetti a quelli del calore.

Alcuni semplici consigli:
• chiudete le persiane nelle ore più calde del giorno, per evitare l'esposizione al sole, e apritele dopo il tramonto, per facilitare il passaggio di aria;
• se possibile, appendete un panno umido ad una finestra aperta (preferibilmente un asciugamano). Bagnate di nuovo il panno quando è asciutto;
• mettere del ghiaccio davanti ad un ventilatore, per portare ulteriore frescura;
• se la vostra casa è dotata di un balcone o di un terrazzo esposto al sole, versate regolarmente un secchio d'acqua sul pavimento, in modo da ridurne la temperatura. Diversamente, bagnate il davanzale delle finestre;
• indossate abiti larghi, leggeri e chiari. Preferite gli abiti di cotone;
• bevete regolarmente senza aspettare di avere sete. Meglio acqua naturale o spremute di frutta. Evitate alcolici, bevande gassate e altre bevande zuccherate. Evitate bevande ad alto contenuto di caffeina;
• utilizzate ventilatori e nebulizzatori;
• fate delle docce fresche (ma non fredde);
• durante le ore più calde riposatevi in un luogo fresco;
• mangiate frutta e verdure crude e piatti freddi;
• evitate qualsiasi sforzo (sport, giardinaggio, bricolage);
• aiutare i più fragili: adottare un atteggiamento solidale contro una minaccia comune.