Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019

26/04/2020

Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019
Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019.

Dal 4 maggio nuove regole in Piemonte
Cosa si può fare (?) Cosa non si può fare (?)?
?Serve l’autocertificazione per giustificare gli spostamenti
?Serve la mascherina in luoghi chiusi o in presenza di altre persone
?Consentite visite ai congiunti o affetti stabili (entro la stessa Regione)
?Si può andare nelle seconde case per manutenzioni in giornata (entro la stessa regione)
?Saranno aperti i parchi pubblici
?Si può fare attività sportiva individuale (rispettando i 2m di distanza)
?Consentito andare in Montagna o al Lago (solo se nel comune di residenza)
?Consentiti funerali (massimo 15 parenti)
?Consentita vendita Take Away (da asporto) per bar e ristoranti
?Consentita consegna a domicilio
?Vietate feste private tra amici o tra familiari
?Vietato pernottare nelle seconde case
?Vietato attività sportiva di gruppo
?Vietato andare al mare o in montagna (salvo chi risiede in montagna o al mare)
?Vietate celebrazioni religiose
?Vietato ospitare clienti all’interno dei locali di bar e ristoranti

Resta attivato 24 ore su 24 il numero verde regionale 800.19.20.20 dedicato alle richieste di carattere sanitario sul Coronavirus. 
Il 112 rimane il numero di riferimento per le emergenze sanitarie e altri tipi di emergenze.

Per le informazioni generiche sul coronavirus e sui comportamenti di prevenzione rimane attivo anche il numero verde nazionale 1500.

Si ricorda inoltre che il numero verde regionale 800 333 444 NON fornisce informazioni di carattere sanitario. Il numero è attivo da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 20.

Di seguito un elenco delle disposizioni a carattere sovraregionale e nazionale volte al contenimento della pandemia.